Navigation
/ / Suad Amiry - Damasco

Suad Amiry - Damasco

Suad Amiry - Damasco
Italian | Feltrinelli | 2016 | ASIN: B01CPNUFGI | 267 pages | EPUB | 3 MB
Damasco suona magica e favolosa, e continua a suonare così mentre si riempie di violenza e di fantasmi. Nessuno meglio di Suad Amiry poteva raccontare il fulgore del passato per aprire una porta sul presente. Il racconto comincia nel 1926, nel palazzo di Basima e Tal’at – marmi colorati, soffitti a cassettoni, fontane che bisbigliano nell’ombra – , comincia, quando dopo trent’anni di matrimonio Basima torna per la prima volta ad Arrabeh, il villaggio da cui era partita poco più che bambina per andare in sposa al ricco e nobile mercante damasceno Tal’at. Una saga appassionante e poetica sospesa tra realtà e finzione, una rievocazione innamorata e nostalgica di un mondo raffinatissimo spazzato via dal fanatismo e dalla crudeltà, ma soprattutto una riflessione sul senso della maternità e sul silenzio come estremo gesto d’amore. Una storia e un affresco che dall’impero ottomano arrivano al presente ulcerato del medio oriente. I personaggi sono memorabili, la scrittura leggera, le emozioni grandi.
Nitroflare

Tusfiles

Suad Amiry - Damasco

Related books

Aldo Grandi - L'ultimo brigatista

Roberto Calasso – L’Ardore

Jojo Moyes - Dopo di te

Live cloud

This week top files