Navigation
/ / Umberto Rossi - L'uomo che ricordava troppo

Umberto Rossi - L'uomo che ricordava troppo

Umberto Rossi - L'uomo che ricordava troppo
Italian | Delos Digital | 2015 | EPUB | Pages 329 | ASIN: B018YMS228 | 2.01 Mb

Johann Hagenström ha un bel problema: la sua memoria ha perso parecchi pezzi del suo passato; in compenso, ogni tanto ricorda cose che non sono mai successe… che "non possono" essere successe. Johann vorrebbe tornare a una vita normale e al suo normale lavoro di traduttore: ma la strana sindrome mentale che lo affligge non glielo consente. La terapia dello psichiatra che lo ha in cura non sembra dare risultati; come se questo non bastasse, i suoi falsi ricordi lo portano frequentemente nel bel mezzo di una feroce guerra civile che lo atterrisce, o di un'Italia ridotta a un deserto. E nelle sue allucinazioni retroattive torna ossessivamente una figura enigmatica, un'affascinante donna di colore che pare conoscerlo molto bene… "troppo" bene. Quando poi Johann comincia a incontrare persone uscite dai ricordi di una vita che non ha vissuto, tutto intorno a lui comincia a disgregarsi; lui stesso comincia a dubitare di se stesso; e quella che emerge è una realtà minacciosa. E letale. Un romanzo finalista al Premio Urania, dove Philip K. Dick incontra Alfred Hitchcock.
Nitroflare

FilesCDN

Umberto Rossi - L'uomo che ricordava troppo

Related books

Verum Factum (Tecnomante 2)

Olivier Bleys - Il maestro di blu

Jojo Moyes - Dopo di te

Arwen Elys Dayton - Seeker

Pierdante Piccioni - Meno dodici